Un’altra giornata con il mondo che scorre veloce dal finestrino del treno mentre la mente apre una porta immaginaria dalla quale si entra nel mondo dei ricordi e delle emozioni, immaginando un futuro nel quale la parola amore sia sinonimo di libertà e di verità.

L’Imperfetto